Cari amici di Cook Concern, oggi iniziamo la conoscenza delle varie Associazioni che raggruppano le nostre giacche bianche sul territorio italiano ed internazionale.

La prima associazione che ospitiamo e presentiamo nella nostra comunitá é CHIC – Charming italian Chef. E per voi abbiamo intervistato il Sig. Raffaele geminiani, direttore, ideatore e coordinatore del Gruppo di Cuochi

Direttore Geminiani ci fa una breve presentazione dell´Associazione?

Costituita nel 2009, oggi conta più di cento bravi professionisti che   propongono una cucina creativa, nel rispetto delle materie prime di cui è ricco la nostra Italia.

CHIC ha una vocazione all’apertura e al confronto, perché lo scambio di idee ed esperienze e l’interazione tra soci e in generale tra colleghi da luogo ad una crescita culturale di tutto il movimento.

Professionisti capaci di riscrivere, con estro, un universo di sapori che nasce dall’incontro di territori e prodotti unici. Che sperimentano e ricercano, con passione e senza estremismi, accostamenti e metodi di cottura, nuovi e     tradizionali, con un occhio di riguardo sempre verso il benessere e l’appagamento del gusto dei clienti.

Unica realtà nel panorama associativo italiano nel gruppo sono presenti e hanno spazio anime e professionalità ed esperienze diverse, tutte di grandissimo profilo, quali cuochi di ristoranti, pizzaioli,     pasticcieri, gelatieri, e panettieri.

Quanti menbri conta nel 2017?

  • 70 ristoranti
  • 30 ristoranti d’hotel
  • 5 pizzerie
  • 3 laboratori

Quali sono le Vostre attivita’ principali?

Si propone come punto di riferimento per gli stakeholders del settore: professionisti, aziende, scuole di formazione e vuole essere un traino   credibile per tutti i protagonisti della ristorazione. Cerca di educare il consumatore al gusto e alla cultura della cucina di qualità. Per perseguire questi obiettivi è attiva anche con varie iniziative nel campo degli eventi, della formazione, della consulenza e non mancano anche occasioni di charity.

Avete delegazioni o gruppi territoriali in italia e all´estero?

No, la struttura prevede un Conisglio Direttivo espressione di tutto il territorio  i cui componenti dialogano con la base degli associati locali.

Cosa offrite agli associati in termini di servizi?

  • Attività di comunicazione
  • Formazione su prodotti e servizi in collaborazione con i nostri partner
  • Assistenza nella ricerca di ricerca personale qualificato
  • Dialogo con le istituzioni

Quali sono gli argomenti attuali che la Vostra associazione sta promuovendo ed/o in futuro vorrebbe promuovere?

  • Cultura della cucina italiana di qualità
  • Spirito associativo che prosuppone scambio e condivisione di
  • esperienze
  • valorizzazione del servizio di sala nei ristoranti
  • promozione del principio della sostenibilità ambientale
  • innalzamento dei livelli delle formazione professionale

Siete giá presenti in territorio estero? Con che servizi e/o attivitá?

Qualche associato è presente all’estero dove facciamo in prevalenza     attività di promozione della cucina italiana.